News Vita associativa

Le SdC conquistano la Regione Lombardia
Successo con i bandi regionali e ministeriali

Numerose sale afferenti alla Diocesi di Milano si sono aggiudicate il finanziamento regionale con il bando per “Progetti per adeguamento strutturale di sale destinate ad attività di spettacolo e acquisto e installazione di apparecchiature digitali per la proiezione”.

Giovedì 5 luglio, il bollettino ufficiale della Regione Lombardia ha pubblicato i nome degli enti finanziati dal bando per “Progetti per adeguamento strutturale di sale destinate ad attività di spettacolo e acquisto e installazione di apparecchiature digitali per la proiezione”.
Ancora una volta è emersa la grande capacità progettuale e l’importanza culturale delle sale parrocchiali e delle nostre Sale della Comunità associate che, diffuse capillarmente nel territorio lombardo, affondano e alimentano le loro radici nelle comunità locali.

Grande è stata la partecipazione al bando, così come lo è stato l’impegno messo dalle parrocchie, le associazione e i volontari nella realizzazione di progetti importanti e coerenti al contesto in cui sono immersi. Nello specifico, ecco alcuni dati interessanti:

  • Tra linea A, enti privati non ecclesiastici (associazioni o altro tipo di ente profit o non profit che gestisce la sala), e linea B, enti ecclesiastici, le sale della comunità aggiudicatarie di un contributo e afferenti la Diocesi di Milano sono ben 33.
  • In particolare, sulle linee di finanziamento B1 e B2 (riservate agli enti ecclesiastici), su complessivamente 45 sale finanziate, 31 afferiscono alla diocesi.
  • In relazione sempre alle linee di finanziamento dedicate agli enti ecclesiastici, B1 (sale attive) e B2 (apertura di nuove sale o ripristino di sale inattive), l’importo complessivamente ottenuto dalle sale della comunità della nostra diocesi è di € 935.390,76 su un totale di € 1.430.330,84 concesso dalla Regione Lombardia (oltre il 65%)
  • Sono 24 le sale associate all’Acec Milano aggiudicatarie di un contributo. Altre, da noi seguite per la presentazione della richiesta a Regione Lombardia, lo diventeranno una volta attive.

Unendo questi risultati a quelli positivi del recente bando ministeriale si delinea un successo che, usando le parole di Don Gianluca Bernardini, presidente Acec Milano e referente cinema e teatro per la Diocesi, “testimonia la resilienza delle nostre Sale della Comunità, ma anche l’impegno e la professionalità di Acec Milano nel seguire e accompagnare le parrocchie nel richiedere fondi che permettano di essere realmente attive, nonché presidi culturali e d’incontro per le nostre stesse realtà ecclesiali. Grazie ad un continuo e aperto dialogo con Regione Lombardia e non solo”.

Scrivi un commento...

Sull'autore

Redazione

Redazione