cerca nel sito
 Saledellacomunità - News - 2004 - Novembre - Oscar del cinema europeo: pole per tre 
Oscar del cinema europeo: pole per tre   versione testuale
"Mare dentro", "La sposa turca" e La mala educacion" con 5 nomination

Mare dentro, La mala educacion e La sposa turca sono i film che hanno conquistato il maggior numero di nomination agli Efa 2004, gli Oscar europei che saranno assegnati a Barcellona il prossimo 11 dicembre. I tre film hanno conquistato cinque candidature a testa, tra le quali quelle come miglior film europeo e per il miglior regista: in gara per il riconoscimento, rispettivamente, Alejandro Amenabar, Pedro Almodovar e Fatih Akin, che sfidano Theo Angelopoulos (Trilogia), l'ungherese Nimrod Antal (Kontroll) e Agnes Jaoui (Così fan tutti). Unica candidature italiana quella a Penelope Cruz per Non ti muovere di Sergio Castellitto. Anche Valeria Bruni Tedeschi conquista una nomination ma per un film francese, 5x2 di Francois Ozon. Entrambe sfideranno nella categoria categoria "miglior attrice" Sarah Adler (Notre musique di Jean-Luc Godard), Imelda Staunton (Il segreto di Vera Drake), Asi Levi (Avanim), Sibel Kekilli (La sposa turca). Sul fronte maschile i candidati all'Efa sono Javier Bardem (Mare dentro), Bruno Ganz per il ruolo di Hitler in Der Untergang, Daniel Bruhl (Die Fetten Jahre Sind Vorbei), Gerard Jugnot (Les Choristes), il russo Bogdan Stupka (Svoi) e Birol Unel (La sposa turca). Concorrono per il premio come "miglior film non europeo" 2046 di Wong Kar-wai, La casa vuota di Kim Ki-duk, I diari della motocicletta di Walter Salles, Se mi lasci ti cancello di Michel Gondry, Fahrenheit 9/11 di Michael Moore, Maria Full of Grace di Joshua Marston, Moolaade di Ousmane Sembene, Old Boy di Park Chan-wook ed Hero di Zhang Yimou.
Già assegnato un primo riconoscimento: Darwin's Nightmare di Hubert Sauper è il vincitore dell'European Film Academy Documentario 2004 - Prix Arte. Lo ha scelto la giuria composta da Leena Pasanen (tv finlandese YLE Teema), Darius Jablonski (produttore) e Nicolas Philibert (regista). Già premiato ai Venice Days 2004 Darwin's Nightmare racconta gli effetti della globalizzazione sul lago Vittoria in Africa.
stampainviacondividi