News Vita associativa

QUARTA EDIZIONE DEL CINEFORUM AL CINEMA FAMIGLIA
Si vola al di là del muro a Noventa Vicentina

Lo staff del Cinema Famiglia di Noventa Vicentina ha lanciato la nuova rassegna cinematografica “AL DI LA’ DEL MURO – Perché ogni futuro passa per una frontiera”, ciclo di otto film più uno spettacolo teatrale conclusivo, il giovedì sera dal 17 gennaio al 14 marzo 2019 alle ore 20.45.
“Le parole chiave che guideranno il Cineforum sono ‘muro’, ‘frontiera’ e ‘futuro’” – spiegano i volontari della Sala della Comunità. “L’attualità è piena di ‘muri’, confini che in nome di una bandiera demarcano differenza e generano diffidenza. Ma una ‘frontiera’ può essere anche un traguardo, una conquista, un orizzonte che è ‘futuro’: dipende dal punto di vista. Questa rassegna vuole essere un invito a scoprire come le barriere abbattute fuori e dentro di noi possono diventare relazioni, e i limiti che la vita ci impone si trasformano in nuove opportunità da cui ripartire”.
I nove eventi saranno accompagnati di volta in volta da ospiti, testimonianze e approfondimenti in sala, che aiuteranno a vivere al meglio il percorso. Si parte con “Come un gatto in tangenziale” con Antonio Albanese e Paola Cortellesi, vincitrice di tre Nastri d’Argento nel 2018, per proseguire con “L’insulto”, il cui interprete, Kamel El Basha, è stato premiato al Festival di Venezia con la Coppa Volpi. Si continua con “Ella & Jhon” di Paolo Virzì, con Donald Sutherland e Helen Mirren attori protagonisti, e poi ancora il film “Tonya”, vincitore del Golden Globe e dell’Oscar alla migliore attrice non protagonista. Completeranno la rassegna “Io sono tempesta” con Marco Giallini, “The Post” con Tom Hanks e Meryl Streep per la regia di Steven Spielberg, “La stanza delle meraviglie”, candidato alla Palma d’Oro, e infine “La Mélodie”, diretto da Rachid Hami.
La conclusione sarà una straordinaria interpretazione dal vivo di teatro civile, che vedrà sul palco del Teatro Cinema Famiglia il racconto di una delle barriere più invalicabili e letali che l’essere umano abbia mai conosciuto: il Muro di Berlino. Nell’anniversario dei 30 anni dalla sua caduta (1989-2019), lo spettacolo teatrale “Die mauer – Il muro” di Marco Cortesi e Mara Moschini, patrocinato dal prestigioso Progetto Atrium e dal Consiglio d’Europa, porterà in scena quattro storie vere di determinazione, coraggio e fede nel nome della libertà: la storia di chi pagò con la vita, di chi tentò l’impossibile, di chi non si arrese mai, e di chi alla fine, per un sogno, riuscì a cambiare il Mondo.
La campagna abbonamenti è già aperta e si concluderà la sera della prima proiezione, il 17 gennaio 2019. Il costo per i nove appuntamenti della rassegna è di 30 euro (ridotto a 25 euro per gli under 30). E’ possibile abbonarsi presso la segreteria della “Fondazione Stefani”, in via Fontana 42, o presso il nuovo negozio di prodotti bio/equo “Gusto Personale” in Corso Matteotti 127, entrambi a Noventa Vicentina. Il biglietto per un singolo film, al prezzo di 5 euro, può essere acquistato la sera stessa della proiezione presso la cassa del Cinema Famiglia fino a esaurimento dei posti disponibili.
Per ulteriori informazioni consultate il sito www.upnoventasaline.it/cinemafamiglia e la pagina Facebook.com/cinemafamiglia, aggiornati settimanalmente con info e notizie, oppure scrivete all’indirizzo mail cinemafamiglia@upnoventasaline.it.
PROGRAMMA CINEFORUM 2019 | 17 gennaio Come un gatto in tangenziale │ 24 gennaio L’Insulto │ 31 gennaio Ella & Jhon │ 7 febbraio Tonya │ 15 febbraio Il viaggio │ 21 febbraio The Post│ 28 febbraio La stanza delle meraviglie │ 7 marzo La Mélodie │ 14 marzo Die mauer – Il Muro (teatro)

Scrivi un commento...

Sull'autore

Arianna Prevedello

Arianna Prevedello

Responsabile Comunicazione ACEC