Schede Cinema Percorsi Formazione

“La vita invisibile di Euridice Gusmão”: imparare ad amare guidati dalla misericordia
Cinema e relazioni di coppia/Scheda 2

La vita invisibile di Eurídice Gusmão si ispira a “La vita invisibile di Eurídice Gusmão”, romanzo del 2015 di Martha Batalha. Sono stato profondamente commosso dalla lettura del libro. Ha innescato vividi ricordi della mia vita. Sono cresciuto nel Nord-Est del Brasile conservatore degli anni ’60, in una famiglia composta in maggioranza da donne – una famiglia matriarcale in un contesto iper-machista. Gli uomini erano spariti o spesso assenti. In una cultura patriarcale, ho avuto la grande possibilità di far parte di una famiglia in cui le donne avevano i ruoli principali. Ciò che mi ha spinto ad adattare La vita invisibile di Eurídice Gusmão, era il desiderio di rendere visibili molte vite invisibili, come quelle di mia madre, mia nonna, le mie zie e tante altre donne di quel tempo. Le loro storie non sono state raccontate abbastanza, …

Scarica la scheda “La vita invisibile di Euridice Gusmão”

N.B. Per alcune scene che potrebbero mettere a disagio, il film è consigliabile per situazioni con gruppi o pubblico già abituato al linguaggio cinematografico d’essai.

 

Scopri le altre schede del progetto:

Scrivi un commento...

Sull'autore

Arianna Prevedello

Arianna Prevedello

Responsabile Comunicazione ACEC