Schede Cinema Percorsi Formazione

“AGGRAPPATI A ME”: MISERICORDIA E CARITA’
Catechesi a domicilio/5

La preadolescenza porta con sé anche tante buone notizie, anche se noi adulti saremmo più portarti a vederne soprattutto le fatiche e le sfide oppositive. Una di queste belle novità è l’innesto progressivo di una capacità critica e di autoriflessione finora non così strutturata. Certo, tutto questo si riflette anche su noi genitori sempre meno idealizzati e al contempo apre a tante possibilità comportamentali nel bene e nel male. Aggrappati a me narra di una bambina e di un giovane: insomma chi sta prima e dopo la preadolescenza. Queste due età che si toccano in un incontro imprevisto nel quartiere della Garbatella a Roma, contaminandosi, sono un balcone di riflessione, con il linguaggio del dramedy (commedia drammatica), a cui possiamo affacciarci con i nostri figli preadolescenti che non sono più nell’età dell’oro e nemmeno nell’adolescenza-giovinezza ma iniziano ad annusare tutte le “mine” su cui camminano proprio i giovani.

Scarica la scheda AGGRAPPATI A ME

 

Scopri le altre schede del progetto:

Scrivi un commento...

Sull'autore

Arianna Prevedello

Arianna Prevedello

Responsabile Comunicazione ACEC