News

EMERGENZA MIGRANTI E SENZA TETTO NELLA CITTÀ DI CUNEO
Istituzioni e Associazioni in dialogo per un approccio sinergico verso la sfida che coinvolge tutti

Venerdi 2 ottobre ore 21 presso la Sala della Comunità Cinema Teatro Don Bosco (via San Giovanni Bosco 21), si terrà uno spazio di confronto tra rappresentanti delle istituzioni, finalizzato a mettere a fattor comune informazioni, approcci, iniziative in essere e proposte utili ad approfondire il tema emergenza migranti nella città di Cuneo. La situazione non è certo facile e tanto meno banale: proprio per questo si è sentita la necessità di un approfondimento serio e costruttivo, aperto alle riflessioni di chi conosce l’argomento anche da punti di vista complementari.
Papa Francesco, in occasione della 106ma Giornata Mondiale del migrante e del rifugiato, ha definito il dramma degli sfollati interni una sfida per il mondo contemporaneo e in alcune occasioni ha fatto riferimento al “dramma spesso invisibile”. La comunità di Cuneo il dramma lo ha visto e lo vede, e vuole cogliere la sfida, consapevoli che non si tratta solo di parlare, ma anche di fare. Un “fare” che si fonda sulla conoscenza per comprendere l’altro senza limitarsi a leggere statistiche o affidarsi a percezioni da lontano, bensì approfondendo le storie delle persone che animano I luoghi bui improvvisati nella nostra città e che attraversano le nostre stesse strade e le nostre esistenze.
Come fare per attivare un aiuto costruttivo, dignitoso e solidale? Quali iniziative sono possibili per una sana integrazione, partendo dalla promozione della persona umana? Le domande sul tavolo sono tante e davvero sfidanti e pertanto si è scelto di incentivare un dialogo costruttivo da cui possano nascere concrete opportunità progettuali. I valori in gioco, ivi inclusi l’accoglienza, la sicurezza, la sanità e la giustizia sociale, ci conducono ad una vista allargata della tematica che verrà trattata con uno sguardo il più possibile ampio e poliedrico, grazie al contributo degli ospiti della serata.

Parteciperanno all’evento: Luigi Genesio Icardi (Assessore regionale alla sanità), Federico Borgna (Sindaco di Cuneo), Emanuele Ricifari (Questore di Cuneo), Don Flavio Luciano (responsabile della pastorale migranti e sociale), Elisa Gondolo (Cooperativa Momo), Sandro Durando (Confcooperative Cuneo), Davide Masera (Segretario Generale CGIL Cuneo, un rappresentante della Coldiretti. L’incontro sarà anticipato dai saluti del Vescovo di Cuneo e Fossano, Piero Delbosco e Pietro Carluzzo guiderà gli interventi come moderatore.

L’ingresso è libero (max 100 posti secondo disposizioni Covid-19): per la partecipazione prenotarsi scrivendo a parroco.cuneo@salesianipiemonte.it

Scrivi un commento...

Sull'autore

Redazione

Redazione