News

L’ACEC plaude alla nomina della Di Giorgi alla Vice Presidenza del Senato

Di Giorgi

La nomina di Rosa Maria Di Giorgi alla Vice Presidenza del Senato ha riscosso il plauso dell’esercizio cinematografico, che ha condiviso con la senatrice l’impegno sulla legge per il cinema.
“Abbiamo apprezzato nei mesi passati – dichiara Luigi Cuciniello, presidente ANEC – il lavoro della senatrice Di Giorgi di audizione e confronto con le categorie e le associazioni cinematografiche e la sua disponibilità e decisione nel portare avanti emendamenti di importanza cruciale. Siamo lieti del suo rilevante incarico e siamo certi che il suo impegno a favore del cinema continuerà anche in futuro”.
“La scelta di affidare un incarico così importante a Rosa Maria Di Giorgi è il giusto riconoscimento della professionalità della Senatrice” è il commento di Domenico Dinoia, Presidente della FICE – Federazione Italiana del Cinema d’Essai. “Come Presidente Fice – continua Dinoia – ho avuto il piacere di conoscere la Di Giorgi, apprezzando il suo impegno a sostegno del settore Cinematografico e audiovisivo, culminato con l’approvazione del DDL Cinema dopo aver presentato precedentemente un disegno di legge a sua firma. Della nuova legge cinema la Senatrice è stata relatrice, svolgendo un lavoro di raccordo, confronto e ascolto delle categorie che si è rivelato prezioso”.
Il Presidente dell’ACEC – Associazione Cattolica Esercenti Cinema – Don Adriano Bianchi aggiunge: “La Senatrice Di Giorgi è da sempre vicina al mondo del cinema quale strumento culturale e sociale e in particolare alle Sale della comunità per l’impegno profuso verso le fasce giovanili e per il lavoro di animazione di zone disagiate e periferiche del nostro Paese”.

Scrivi un commento...

Sull'autore

Redazione

Redazione