News Cinema Normativa

AL DELLE PROVINCIE IL DOC “BE KIND”
Un viaggio gentile nel mondo della diversità

Sabrina Paravicini e Nino Monteleone saranno presenti il prossimo mercoledì 20 e giovedì 21 marzo al Cinema “delle Provincie” di Roma per incontrare gli spettatori dopo la proiezione di “BE KIND – un viaggio gentile nel mondo della diversità”, film-documentario che racconta il viaggio, da piccolo regista, di una persona diversa all’interno della diversità, intesa non come differenza, ma come ricchezza nella varietà.

“Be Kind” è stato proiettato in concorso in anteprima mondiale alla 64 edizione del Taormina Film Fest ricevendo una menzione speciale da parte della giuria. Ha ricevuto inoltre menzioni speciali ai Nastri d’Argento (documentari 2019), al ASFF Film Festival, alla Festa del Cinema di Roma, al Festival dei Diritti Umani di Orvieto.

«Essere diversi è come un elefante con la proboscide corta: una rarità»

Uno dei lavori più straordinari recentemente realizzati sulla diversità. Un viaggio guidato da un giovanissimo conduttore che ci prende per mano e ci mostra la diversità attraverso una chiave completamente nuova. Nino, protagonista del film, ha 13 anni ed è affetto dalla Sindrome di Asperger. Intervista con naturalezza tante persone (fra cui Roberto Saviano e Samantha Cristoforetti) che anche passando attraverso la loro diversità, hanno raggiunto obiettivi esaltanti. Hanno superato barriere e diffidenze per conquistare un’esistenza fatta di soddisfazione e benessere, pur segnata dalle enormi difficoltà quotidiane. Sabrina Paravicini, mamma di Nino e regista di Be Kind, sa tratteggiare con amore e dolcezza l’esplorazione di Nino e le sue scoperte, che sono anche le nostre. La chiave delicata e prodigiosa che traspare in ogni momento del film è la gentilezza, un sentimento che trasmette gioia e serenità, sensazioni preziose soprattutto in un tempo come il nostro. La gentilezza è lo strumento migliore per entrare in contatto con gli altri, con tutti i diversi del mondo. Con ciascuno di noi. Leggerezza, condivisione e generosità saranno gli ingredienti dell’esperienza che questo film ci consentirà di vivere. Partecipare a questo viaggio, insieme e con il sorriso, ci farà sentire più vicini e offrirà a tutti l’occasione di comprendere la ricchezza della diversità.

La proiezione sarà al Cinema “delle Provincie”, Sala della Comunità della Parrocchia Sant’Ippolito di Roma, mercoledì 20 marzo, alle ore 21.00 e giovedì 21 marzo, alle ore 18; seguirà un incontro degli spettatori con Sabrina Paravicini e il figlio Nino Monteleone, con la conduzione della discussione da parte di Stefano Pierpaoli, coordinatore di Cinemanchìo, progetto di accessibilità culturale.

Scrivi un commento...

Sull'autore

Redazione

Redazione