News Teatro Vita associativa

Overbooking per gli ABBA
Nella SdC di Carugate il nuovo musical

A Carugate, in provincia di Milano, è febbre di Musical! Manca poche ore alla messa in scena dello spettacolo “Mamma mia, che Kaos!” che ha battuto ogni record di prevendita: dopo solo 2 settimane i 4 spettacoli in programma sono andati esauriti (1.400 biglietti staccati) ed è stato necessario aggiungere altre 3 date per soddisfare le richiesta che non smettono ancora di arrivare: di questo passo arriveremo a 2.500 spettatori.

Il gruppo K.A.O.S. (Kompagnia Animazione Oratoriana Spettacoli) ha costruito il suo successo in più di 20 anni di storia con una decina di spettacoli, ripercorsi nell’ultimo celebrativo “Ekkekaos”, andato in scena dopo il memorabile “Greased” e tanti altri musical famosi come “Viaggiando con Francesco” e “La verità tra noi (Jesus Christ Superstar)”. Eppure nemmeno loro si aspettavano tutto questo interesse ed entusiasmo per questo nuovo lavoro. E non stiamo parlando di professionisti, ma di un gruppo di appassionGliati di teatro e musical nato all’interno dell’oratorio di Carugate e del CineTeatro Don Bosco (l’unica sala cinematografica e teatrale esistente in città) che fin dall’inizio e in ogni suo spettacolo ha saputo coinvolgere centinaia di persone, offrendo sempre spettacoli divertenti e di qualità, cantanti e suonati dal vivo.

Questa volta però si sono superati: un anno e più di lavoro (estate compresa), che ha visto l’impegno e la partecipazione di 70 persone in scena tra attori e ballerini, 17 cantanti e 7 musicisti. Oltre a 40 persone dello staff tra cui tecnici audio e luci, sarte, costumiste, scenografi, truccatori e parrucchieri.

Come dice la regista e anima del gruppo, Simona Santamaria, “il nostro scopo è quello di utilizzare lo strumento unico e affascinante del teatro come mezzo educativo e di aggregazione. Il progetto di mettere in scena un musical, è sempre accompagnato dalla voglia di stare insieme, collaborare e lavorare fianco a fianco mettendo in campo energie e sensibilità diverse. Riuscire a creare un gruppo affiatato tra persone di età diverse, dai 16 ai 60 anni, è la nostra vera sfida, e possiamo dire di averla già vinta!“.

Lo spettacolo sarà ambientato in un’isola della Grecia, dove si intrecciano storie, malintesi e scoperte, accompagnati dalle splendide canzoni degli ᗅᗺᗷᗅ, suonate e cantate (in italiano) dal vivo, per la durata di 2 ore e mezza. Una scenografia talmente imponente da costringere i musicisti a collocarsi in fronte al palco, quasi a contatto con col pubblico della prima fila.

Sabato 26 Novembre alle ore 21 ci sarà la prima di 7 repliche che andranno in scena per tre week-end consecutivi al CineTeatro Don Bosco, una “sala della comunità” che è stata appena rinnovata quest’estate e che è pronta ad accogliere un fiume in piena di spettatori.

“Mamma mia, che Kaos!” sarà capace di trascinare, divertire, emozionare e affascinare il proprio affezionato pubblico, dai più piccoli ai più grandi. Per informazioni: CineTeatro Don Bosco – Carugate www.cineteatrodonbosco.net

Scrivi un commento...

Sull'autore

Arianna Prevedello

Arianna Prevedello

Responsabile Comunicazione ACEC