News Vita associativa

THEATER (R)EVOLUTION: FASE 1
Al via l'indagine sulle Sale della Comunità

Parte con un questionario dedicato alle sale il progetto Theater (r)evolution, finalizzato ad approfondire l’evoluzione dei modelli gestionali delle sale cinematografiche, anche alla luce delle sfide poste dalla pandemia e, più in generale alle nuove dinamiche di interfacciamento con il pubblico.

Il progetto, che Acec ha messo in cantiere con la partnership di Ergo research, prevede 8 masterclass digitali condotte da docenti esperti del settore. Due di queste masterclass (gestite rispettivamente da Ergo research e dal Prof. Filippo Celata dell’Università La Sapienza di Roma) saranno precedute da analisi ad hoc, sulla base di dati raccolti proprio dalle Sale della Comunità.

La prima rilevazione di dati è affidata al questionario “Sale della Comunità, tra presente e futuro”, rivolto ai gestori delle SdC e in partenza in questi giorni.

Il questionario – che in una fase così delicata per il settore garantisce la compilazione anonima – rappresenta un’attività di “ascolto”, una sorta di auto-diagnosi, attraverso la quale far emergere le differenze, le pratiche virtuose dalle quali trarre ispirazione, gli elementi critici da disinnescare, i punti di forza da valorizzare, gli obiettivi comuni da perseguire.

Oltre all’indagine campionaria sulle Sale della Comunità, “Theater (r)evolution” prevede un’attività di analisi relativa ai bacini di utenza che gravitano attorno ad esse e alla presenza o meno di strutture concorrenti. I risultati saranno condivisi nelle masterclass digitali che toccheranno anche aspetti gestionali e normativi, illustrando esperienze relative alla diversificazione dei ricavi.

Il questionario è stato inviato in questi giorni dalla segreteria Acec a tutte le sale. Se qualcuna non lo avesse ricevuto, può farlo presente scrivendo all’indirizzo acec@acec.it.

Ricordiamo che la compilazione del questionario va affidata alla persona individuata come principale responsabile degli aspetti gestionali ed organizzativi (senza trascurare anche gli elementi di programmazione).

 

Scrivi un commento...

Sull'autore

Tiziana Vox

Tiziana Vox

Operatrice culturale, dal 2009 collabora con l’Acec, seguendone il sito internet e l’attività editoriale. Attualmente è responsabile della segreteria organizzativa Federgat, per cui cura anche la realizzazione del progetto I Teatri del Sacro.