News Vita associativa

AD MULTOS ANNOS!
Online il numero speciale di SdC dedicato ai 70 anni dell'Associazione

Celebrare un anniversario è sempre bello, perché vuol dire fare festa. E la festa, per antonomasia, è sempre occasione per ritrovarsi nella gioia con chi condivide in diversi modi un progetto, un’idea, una “fede”.

Per questo l’ACEC è contenta di poter vivere il suo settantesimo insieme agli animatori delle nostre sale che si sono ritrovati a Roma dal 6 all’8 dicembre per una edizione speciale degli SDC DAYS: un evento importante che ha avuto il suo coronamento con l’udienza generale che il Santo Padre ha offerto a tutti i partecipanti. SdC non poteva, dunque, mancare all’appuntamento con un numero speciale, dedicato non solo alle proprie radici (che non possiamo scordare) o al presente da condividere, ma soprattutto al futuro, per raccontare quello che ancora vogliamo essere, al passo coi tempi, dentro la cultura e la storia che viviamo. I contributi che troverete nelle pagine di questo numero speciale vogliono abbracciare a tutto tondo la nostre realtà che, resilienti, hanno attraversato stagioni felici o meno fino a giungere ai nostri giorni, al di là di quelli che possono essere stati i risultati professionali o pastorali.

Le Sale della Comunità, infatti, ci sono e sono vive. Ancora abitate e ricche di iniziative. Dentro processi sociali assai complicati, esse restano nel tempo autentiche strutture e presidi culturali per tutte le nostre comunità cristiane e non solo. Lo dimostrano non solo i dati raccolti attraverso le ricerche e le analisi condotte in questi anni, ma anche la passione dei tanti volontari che le abitano e le voci della gente che le frequentano. Una vitalità e un incrocio di sinergie su cui scommettere ancora. Una risorsa per la Chiesa di oggi, chiamata da più fronti a entrare nel campo dell’evangelizzazione, su cui non può non investire. Dentro quest’appartenenza e partecipazione vogliamo fare festa. Perché, davvero, ce lo meritiamo. Lo meritano, soprattutto, i tanti volontari che da sempre animano con prontezza di spirito e forza di volontà le nostre realtà. L’Acec, del resto, è oguno di noi. L’associazione non esisterebbe senza il contributo di ciascuno e senza quanti, pur esterni all’associazione, oggi ci dicono: auguri! Perciò: ad multos annos! Che la festa abbia inizio!

Scarica SdC – Sale della Comunità n.3/19 (.pdf 7Mb) oppure

Sfoglia SdC – Sale della Comunità online

 

 

Scrivi un commento...

Sull'autore

Avatar

Gianluca Bernardini