Venezia 77 Schede Cinema Filmcronache

HOPPER/WELLES (Orson Welles)
Una conversazione tra giganti per veri cinefili

1970, Dennis Hopper ha appena esordito alla regia con Easy Rider, Orson Welles è già un regista affermato ed è incuriosito da questo giovane che sembra aver spaccato il cinema con un’opera dirompente. Così Welles invita il collega a casa sua per una conversazione che è quasi un’intervista, e riprende tutto. Il documento, inedito fino a oggi, è presentato nella sua interezza in una pellicola di più di due ore in cui si vede quasi solo il volto di Hopper, ripreso da più punti, che parla molto, beve e fuma, mentre il collega resta solo una voce, che interroga e a tratti provoca.

Il confronto è interessante, più sagace e assertivo Welles, più riflessivo e pensieroso Hopper, i toni variano dall’autentico e approfondito dibattito sulla creazione artistica a momenti in cui si nota una distanza non conciliabile, con Welles meno disposto all’ascolto e Hopper piuttosto perplesso da alcune considerazioni dell’altro, l’uno già diventato istituzione del cinema, l’altro più ribelle, più irrazionale, più disposto a cercare se stesso e a mettersi in discussione. Ma in generale i temi che spaziano dalla nascita dei film al ruolo dell’autore come dio o come mago, all’analisi di opere che li hanno influenzati, costituiscono un repertorio preziosissimo per il vero appassionato. Ovviamente si tratta di un documento importante, non di un film, lo spettatore comune non reggerà alle due ore in cui la camera è soltanto su un volto e i discorsi sono spesso tecnici, ma per chi ama il cinema sarà un vero piacere ascoltarli.

Tra i temi, lo spettatore italiano noterà, con una certa nostalgia, lo spazio che viene dato al cinema italiano come modello, a tratti anche negativo (la noia di Antonioni), per questi registi che oggi noi consideriamo come irraggiungibili maestri, e invece si erano formati sui film di Fellini o de Sica che tornano ad emergere tra i loro punti di riferimento.

HOPPER/WELLES
Regia: Orson Welles
Durata: 131’
Paesi: Usa
Interpreti: Dennis Hopper, Orson Welles

 

Scrivi un commento...

Sull'autore

Avatar

Alessandro Cinquegrani