News Formazione Vita associativa

NON RESTIAMO SOSPESI, PROGETTIAMO IL FUTURO!
La proposta per operatori ed esercenti del Centro Teatrale Universitario di Urbino

“Ci chiami a cogliere questo tempo di prova come un tempo di scelta” con queste parole il Papa ci ha esortato pochi giorni fa, durante la preghiera per la Pandemia, a sfruttare al meglio questo tempo sospeso, cercando di rispondere con la speranza e l’azione al presente, costruendo il futuro. Ognuno può raccogliere questa esortazione riflettendo e progettando, anche noi delle Sale della Comunità.

Quante volte del resto, travolti da calendari pieni di appuntamenti non siamo riusciti a realizzare a pieno i nostri progetti? Quante volte ci siamo detti: “sarebbe necessario approfondire la nostra competenza nella gestione delle Sale”? Manca sempre il tempo per acquisire gli strumenti utili a migliorare il nostro lavoro, ora invece quel tempo c’è, e dobbiamo approfittarne.

Tra le tante iniziative dedicate allo spettacolo dal vivo – una delle attività più penalizzate dalle norme di contenimento del contagio – c’è da segnalare il corso FAI IL TUO TEATRO del Centro Teatrale Universitario di Urbino che da vari anni cura progetti di formazione, organizza festival e produce spettacoli. Il progetto si rivolge ad Associazioni, Compagnie, Gruppi che vogliono migliorare l’offerta teatrale sul loro territorio offrendo un corso di alta formazione, completamente gratuito, per operatori dello spettacolo dal vivo.

I docenti del corso sono tra i più importanti esperti del settore: Franco Cordelli, storica firma del Corriere della Sera, terrà il corso di critica, Mimma Gallina, docente alla Paolo Grassi di Milano, si occuperà di organizzazione, Gianluca Balestra del Centro Teatrale Elsinor, terrà un seminario sulla produzione, per la comunicazione dall’ERT ci sarà la giornalista Debora Pietrobono, la parte tecnica è a cura di Stefano Perocco di Meduna mentre l’ISIA di Urbino si occuperà della grafica.

Per accedere al corso basta inviare entro il 26 aprile la domanda di partecipazione e una lettera di motivazione, il Bando completo e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.urbinoteatrourbano.it

 

Vai agli altri suggerimenti per

 

Scrivi un commento...

Sull'autore

Marina Saraceno

Marina Saraceno

Diplomata all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica "Silvio D'Amico" e laureata in Scienze della Comunicazione con una tesi sul teatro tradizionale cinese. In teatro ha lavorato con Luca Ronconi, Mario Scaccia, Jacques Decuvellerie. Ha lavorato per la comunicazione e la promozione culturale, tra gli altri, con il Teatro Nazionale di Roma, L'Associazione Italiana Editori, l'Ente Teatrale Italiano, Rai Trade, l'Unione des Theatres d'Europe, il Teatro Stabile del Veneto, il Progetto Domani per le Olimpiadi di Torino e la Fondazione Comunicazione e Cultura della CEI. Come giornalista ha collaborato con l'agenzia com.unica, il bimestrale Sale della Comunità, il settimanale pagina99