cerca nel sito
 Saledellacomunità - Libri - Guido Michelone "Imagine" 
Guido Michelone (Vercelli, 1954) è docente di Civiltà musicale afroamericana e Musica filmica al Master in comunicazione musicale presso l'Università Cattolica di Milano. Collabora per la musica alla rivista "Itinerari Mediali" ed è autore di testi teatrali (La scomparsa di Giuseppi Logan, Primo Levi Remix, Benzine 1958).
Guido Michelone "Imagine"   versione testuale
Il rock-film tra nuovo cinema e musica giovanile
La storia dei rapporti e dei contatti tra rock e cinema, tutto quello che su grande schermo riguarda il sound giovanile in un racconto carico di sorprese, aneddoti, curiosità, attraverso personaggi e canzoni, divi e colonne sonore.
Oltre 500 film suddivisi in ordine tematico, con gruppi, cantanti, attori, registi a mostrare per immagini di volta in volta oniriche, alternative, passionali, violente, mezzo secolo di grande musica e di splendide immagini.
Fiction e documentari, festival e biografie, film-concert e rock-drama, tra Beatles e Rolling Stones, Prince e Madonna, Lou Reed e David Bowie, Elvis e Dylan, Neil Young e Frank Zappa, Bono e Bjork, nell'obiettivo di Wim Wenders, Martin Scorsese, D. A. Pennebaker, Richard Lester, Oliver Stone, John Carpenter, Clint Eastwood.
Guido Michelone si è cimentato nell'impresa, unica nel suo genere in Italia, di narrare la grande avventura di una musica, il rock, soprattutto inglese e americano, così come è stato raccontato al cinema da pellicole memorabili, da Tutti per uno a Woodstock, da Jesus Christ Superstar a Rocky Horror Picture Show, dall'Ultimo valzer ai Blues Brothers, da Velvet Goldmine a The Doors, per non citare che i film cult di un genere che, da circa mezzo secolo, riscuote l'approvazione e l'entusiasmo di giovani e giovanissimi.
 
 
Guido Michelone
Imagine. Il rock-film tra nuovo cinema e musica giovanile
Effatà Editrice, Torino, 2003
ISBN 88-7402-048-1
pp. 364, Euro 19,50
stampainviacondividi